Vedi le offerte di questa settimana...

facebook

La Farmacia Castoldi è su facebook <info>

SERVIZIO INFERMIERISTICO

E' ATTIVO IL SERVIZIO INFERMIERISTICO IL LUNEDI' DALLE 9,30 11,30 E D... <info>

CARTA FEDELTA' FARMACIA CASTOLDI

CARTA FEDELTA' <info>

Farmacia Castoldi e Social Card

La farmacia Castoldi ha aderito alla Convenzione Carta Acquisti: sc... <info>

L’importante è non scottarsi

Il sole può diventare pericoloso se.... <info>

Ecco il bicchiere d’acqua per deglutire la pillola...

...anzi la Telecamera!!!! <info>

Tanto football e poco calcio: meglio correre ai ripari

Tra i 20 ed i 30 anni si raggiunge il picco di massa ossea e si posso... <info>

Non vedo l’ora di andare in vacanza per fare una bella dormita...

...e invece spesso accade che... <info>

Torna alla Homepage >>

Non vedo l’ora di andare in vacanza per fare una bella dormita...

...e invece spesso accade che...

Spesso accade che dopo aver atteso tanto le sospirate vacanze per potersi finalmente riposare i sonni siano invece frammentati e ci sia difficoltà ad addormentarsi.

“I motivi possono essere diversi” afferma il dottor Fabio Placidi del centro di Medicina del Sonno presso il Policlinico di Tor Vergata “le condizioni ambientali sono molto importanti per una buona qualità del sonno. La temperatura della stanza e il buon arieggiamento, per esempio, in vacanza potrebbero non essere quelli ideali. Inoltre, quando dormiamo, la temperatura del corpo scende di circa un grado. Con il caldo la discesa avviene più lentamente, quindi ci addormentiamo più tardi”.

Continua poi il dottor Placidi "L'aumentare delle ore di luce, durante la giornata influisce sul ritmo veglia-sonno. Nel cervello c'è una zona detta ipotalamo, una sorta di orologio biologico vicino al quale si trova la ghiandola pineale che, con l'oscurità, produce melatonina, un ormone che facilita l'addormentamento. Più si allungano le giornate, meno melatonina secerne questa ghiandola, con il risultato che si dorme meno".

Powered by PHarmaFulcri Web Design Fulcri srl